Patologie Curabili

Una lista in continuo aggiornamento

Il trapianto delle cellule ematopoietiche oggi viene utilizzato per la cura di più di 80 malattie1. Secondo il tipo della malattia i medici decidono se è possibile utilizzare le proprie cellule ematopoietiche o se è necessario utilizzare le cellule di un’altra persona – donatore. Nel sommario seguente riportiamo alcuni gruppi di malattie e degli esempi più frequenti.

Terapia

Genere

Patologia

Terapia standard Leucemie (malattie tumorali dei globuli bianchi nel midollo spinale)
Sindrome mielodisplastico (malattie che colpiscono la formazione del sangue e che spesso portano alla leucemia) Linfoma (malattia tumorale dei globuli bianchi nel sistema linfatico)
Linfoma di Hodgkin
Linfomi di non Hodgkin
Mieloma multiplo
Abnormalità ereditarie eritrocitarie (difetti di formazione e funzione dei globuli rossi) Talassemia maggiore
Anemia di Blackfan Diamond
Anemia falciforme
Anemia di Fanconi (il primo trapianto del sangue cordonale)
Difetti di formazione dei globuli rossi Anemia aplastica
Disordini ereditari delle piastrine Disordini mieloproliferativi
Disordini ereditari del sistema immunitario SCID (immunodeficienza grave)
Neutropenia
Difetti fagocitari
Malattie tumorali (non relative ai globuli rossi) Neuroblastoma
Tumori del cervello
Retinoblastoma
Sarcoma di Ewing
Altri sindromi ereditari eventi influenza al sistema immunitario e ad altri organi
Malattie ereditarie del metabolismo (difetti di metabolismo portati alla degenerazione e morte) Mucopolisacaridosa
Leucodistrofia (adrenolecodistrofia)
Malattie lisosomiali
.
Terapia nell’ambito di studi clinici Difetti autoimmunitari (malattie nelle quali il sistema immuntario aggredisce le cellule dell’organismo) Sclerosis multiple
Artrite reumatoide
Diabete di tipo 1
Lupus
Disturbi del CNS Disturbi traumatologici del cervello alla nascita
Paralisi cerebrale infantile
Terapie genetiche (dosaggio di cellule proprie modificate geneticamente)
Cardiomioplastica cellulare (rigenerazione del muscolo cardiaco tramite le cellule staminali)
Trapianto a tumori solidi Tumore mamella
Tumore renale
Terapia sperimentale
(in fase di studio)
Malattie autoimmunitarie
Riparazione delle cellule nervose Il morbo di Alzheimer
Il morbo di Parkinson
Infortuni del midollo spinale
Apoplessia cerebrale

1 Disposizioni in materia di conservazione di cellule staminali da sangue del cordone ombelicale per uso autologo – dedicato. (09A15290) (G.U. Serie Generale n. 303 del 31 dicembre 2009)

cbc