Conservazione del sangue cordonale

probabilita-familiari

Come il sangue cordonale viene conservato

Le cellule staminali ottenute dal sangue del cordone ombelicale vengono conservate per un periodo che varia e che dipende dalle decisioni della famiglia ed in accordo con i dati reperibili in letteratura. Per assicurare ciò, le condizioni di conservazione sono molto importanti. Il gruppo CBC in Europa ha quattro biobanche di proprietà che per questo motivo sono state costruite in zone dove non erano presenti rischi significativi di allagamenti, terremoti o altri disastri naturali. Per le medesime ragioni di sicurezza gli spazi di conservazione sono sorti in zone a basso rischio di criminalità, sono stati assicurati e hanno sistemi di sicurezza e di allarme di altissima qualità. Le unità di sangue cordonale sono conservate in contenitori biologici con azoto liquido.

I vapori dell’azoto liquido mantengono le temperature nei contenitori a -196°C. E’ importante ricordare che questo sistema è completamente indipendente dalla sorgente elettrica o da altre forme di energia. Le unità di sangue cordonale conservate sono poi sigillate ermeticamente così che la contaminazione incrociata risulta impossibile. Ogni unità è prima conservata in condizioni di quarantena e trasferita in contenitori di raccolta permanente solo dopo I risultati di sterilità.

 

Per maggiori informazioni compila il modulo

[date* date-624 date-format:mm/dd/yy first-day:1 placeholder "Data presunta del parto"]Data presunta del parto

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13, decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196[honeypot newname]

Richiedi un Kit
cbc