Siamo qui per voi : Via F. d’Aragona 92/D – Barletta
  Contatto : 366 399 3997

Cellule staminali del cordone ombelicale per patologie congenite del cuore in età pediatrica.

Un ulteriore interessante trial clinico con le cellule staminali ha preso il via presso la Clinica Mayo – Minnesota, USA. Per la prima volta un team di medici valuterà l’utilità della somministrazione di cellule staminali cordonali su bambini colpiti dalla sindrome del cuore sinistro ipoplastico (HLHS – Hypoplastic Left Heart Syndrome).
La HLHS è un difetto congenito del cuore con causa sconosciuta. Statisticamente si manifesta in una nascita su 4000. Negli Stati Uniti significa che ogni anno 1000 bambini nascono con questa malformazione. Il difetto è caratterizzato da un serio sottosviluppo del ventricolo sinistro, e senza un’operazione chirurgica è una malattia fatale. Questi piccoli pazienti devono subire molte operazioni, fino al trapianto del cuore. Allo stesso tempo è necessario che il normale flusso del sangue non venga interrotto, come il cuore non rimanga senza ossigeno.
In questa sperimentazione, le cellule staminali cordonali prelevate verranno congelate per essere ulteriormente studiate. Poi, durante la seconda operazione, solitamente eseguita tra i 4 e i 6 mesi, le cellule staminali precedentemente conservate saranno iniettate direttamente nel muscolo cardiaco.
Questi medici auspicano che questa nuova terapia basata sull’uso delle cellule staminali potrà permettere la rigenerazione del tessuto cardiaco di questi bambini che potranno avere un cuore, nuovo e forte, ma il loro.
Fonti:

Mayo Clinic First in US to Test Stem Cells in Pediatric Congenital Heart Disease Patients


http://clinicaltrials.gov/ct2/show/record/NCT01445041?term=hlhs&rank=2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *