Siamo qui per voi : Via F. d’Aragona 92/D – Barletta
  Contatto : 366 399 3997

Il sangue ombelicale slovacco va negli Stati Uniti. Salva il paziente con la leucemia

Il sangue del cordone ombelicale  dalla Slovacchia viaggia negli Stati Uniti. Ne ha bisogno di un paziente di 61 anni affetto da leucemia. I medici hanno cercato un’adeguata unità di sangue del cordone ombelicale attraverso un database internazionale di BMDW di 44 registri nazionali del sangue del cordone ombelicale in 26 paesi.

Il database, oltre a 15 milioni di donatori di midollo osseo, contiene quasi 500.000 unità di sangue del cordone ombelicale. I disturbi del sangue che richiedono il trapianto di sangue richiedono il trapianto di cellule staminali ematopoietiche. Queste possono essere ottenuti dal midollo osseo, sangue periferico o sangue del cordone ombelicale raccolti alla nascita di un bambino. Per fornire cellule ematopoietiche servono registri pubblici di donatori di midollo osseo volontario e banche di sangue del cordone ombelicale congelato e conservato da donatori volontari.

“Il sangue ombelicale slovacco è la più alta qualità del mondo. Pertanto, nei casi in cui l’uso del sangue del cordone ombelicale è l’unica forma di trattamento possibile per un paziente, nella nostra banca pubblica si trova spesso un’unità adatta. Siamo lieti di essere in grado di aiutare i pazienti nel mondo “

, ha detto il fondatore del registro e presidente della Eurocord-Slovakia MUDr. Zohdy Hamid.

Il sangue del cordone ombelicale slovacco in tutto il mondo

Il sangue del cordone ombelicale dalla Slovacchia è stato usato per trattare 14 pazienti. Nel corso di due anni, otto unità sono andate per trapianto in altri paesi. In Slovacchia, è stato usato sei volte – cinque volte per uso familiare, e una per uso proprio.

L’età non importa

Mentre il sangue del cordone ombelicale o il sangue del fratello si possono usare solo da bambini (i prelievi del sangue  del cordone ombelicale sono iniziati circa 10 anni fa), il cordone ombelicale donato aiuta anche i pazienti adulti. Questo è anche dimostrato da pazienti che hanno ricevuto la sangue del cordone ombelicale donata dalla  Slovacchia – da un bambino a un anziano. L’età media era di 38 anni.

Statistica

Il registro slovacco delle cellule staminali ematopoietiche placentari ha ricevuto 122 richieste per un esame più dettagliato delle unità congelate di sangue del cordone ombelicale negli ultimi due anni. Le maggiori richieste sono dai  centri statunitensi, italiani e turchi. Di queste, 8 unità sono state rilasciate: 6 negli USA, una in Repubblica Ceca e una in Italia. Le malattie di trapianto più frequenti sono stae: leucemia e sindrome mielodisplastica. Al 31 marzo 2011 la banca pubblica slovacca ha 1691 unità donate elencate in un database internazionale di scambio.

Banca pubblica e privata di sangue del cordone ombelicale

Eurocord-Slovakia agisce come una banca mista di sangue del cordone ombelicale. Le madri future hanno la possibilità di scegliere di conservare il loro proprio sangue del cordone ombelicale o di donarlo ad una banca pubblica. Entrambe le alternative sono oggi significative e complementari. Il vantaggio dello stoccaggio privato del sangue del cordone ombelicale è la possibilità di utilizzarlo non solo per il bambino che ha conservato, ma anche per i suoi fratelli. Nel mondo, predominano le conservazioni del proprio sangue  del cordone ombelicale e anche il trapianto delle proprie cellule staminali. La stessa tendenza si può osservare in Slovacchia.

I successi della banca slovacca di sangue ombelicale

2004 – Emissione del sangue del cordone ombelicale per il trattamento di un piccolo paziente i cui medici slovacchi hanno utilizzato il proprio sangue del cordone ombelicale come il primo in Europa. Il trattamento ha avuto successo.

2009 – La relazione annuale BMDW afferma che la banca pubblica slovacca ha il numero medio più elevato di cellule del sangue del cordone ombelicale che sono state incluse in un database internazionale di scambio (44 registri / banche differenti). Il numero di cellule è uno dei parametri più importanti per il trapianto di successo.

2010 – La banca pubblica più veloce in crescita all’interno di BMDW con un aumento annuo del 200%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *