Siamo qui per voi : Via F. d’Aragona 92/D – Barletta
  Contatto : 366 399 3997

I genitori valutano positivamente lo studio clinico

Alex di Trenčín, tre anni, è stato il primo bambino a ricevere cellule staminali dal proprio sangue del cordone ombelicale nel nostro studio clinico. Seguito da una bambina di due anni di Zilina e da un ragazzo di quattro anni di Banská Bystrica. Tutto con una diagnosi di paralisi cerebrale infantile. I messaggi dei genitori sono positivi.

All’inizio del 2014 è stato lanciato uno studio clinico unico nella clinica della neurologia pediatrica in Europa e in Slovacchia. È finalizzato a trattare i bambini con paralisi cerebrale usando le proprie cellule staminali. Lo studio prevede il reclutamento in 5 anni di 50 bambini che hanno il proprio sangue del cordone ombelicale. Quest’ultimo è una fonte ricca di diversi tipi di cellule staminali in grado di riparare i tessuti danneggiati. In questo caso, il cervello.

La possibilità di intraprendere uno studio clinico è per bambini di età compresa tra i 1 e 8 anni con un tipo di paralisi cerebrale  che porta ad un disturbo motorio. La somministrazione del sangue del cordone ombelicale assume la forma di un’infusione, e il bambino trascorre una sola notte in ospedale.

Tutti i costi associati al trattamento sono coperti dal contraente dello studio, vale a dire noi. Il nostro obiettivo è migliorare la salute e la qualità della vita dei bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *